Organizzazione Aziendale: Controllo e implementazione in azienda

Zeta Qualità e Sinergie e Qualità e Sinergie nel corso della loro esperienza hanno creato dei sistemi di controllo industriale caratterizzati da una valenza di natura organizzativa.

Infatti se è relativamente agevole incontrare sul mercato società di revisione specializzate nelle analisi di bilancio, meno scontata è la possibilità di trasformare le indicazioni economiche in procedure inserite nell’organizzazione aziendale, orientate al recupero di efficienza e produttività.

Le società del Gruppo sono dotate di una struttura di professionisti provenienti dal mondo aziendalistico per far si che vi sia continuità tra un’indicazione proveniente dalle analisi economiche e le relative conseguenze operative delle stesse.

Siamo pertanto in grado di operare a fianco degli imprenditori ma anche dei responsabili dei singoli reparti al fine di armonizzare le procedure operative interne agli obiettivi di efficienza che le stesse devono garantire.

Descrizione e finalità degli interventi

  • L’intervento è strutturato per la definizione della configurazione organizzativa più opportuna, basandosi sui seguenti punti:
  • conoscenza degli uomini e dei processi svolti, in particolare dei processi critici, in relazione agli obiettivi
  • definizione di una struttura organizzativa
  • analisi dei gap rispetto alla realtà esistente e definizione della configurazione organizzativa
  • forte coinvolgimento con il management dell’azienda per pervenire ad una struttura organizzativa che utilizzi al meglio gli uomini esistenti

Il nostro intervento è finalizzato allo svolgimento delle seguenti attività, tipicamente sviluppate nel corso di più interventi effettuati presso la Sede dell’Azienda cliente:

  • analisi della struttura organizzativa attuale e valutazione delle risorse disponibili (uomini, mezzi, tecnologia, sistemi di controllo)
  • definizione e formalizzazione degli obiettivi aziendali
  • individuazione dei processi aziendali principali e degli eventuali sotto processi
  • ridefinizione dei ruoli, delle responsabilità e delle interfacce delle funzioni aziendali
  • formalizzazione, in stretta collaborazione con il personale dell’Azienda, delle procedure necessarie per la standardizzazione dei processi individuati.

Sviluppo operativo del progetto di consulenza

  1. Riunione iniziale con il Vertice per:
  • impostazione della politica aziendale
  • individuazione dei processi da riorganizzare
  • determinazione e condivisione degli obiettivi legati al controllo dell’organizzazione, sia a livello di azienda che di singola funzione/processo, e dei relativi indicatori che consentono di perseguire miglioramenti efficienziali e di prestazioni, sia all’interno che verso il mercato / cliente.
  1. Identificazione, per ogni processo aziendale da riorganizzare, di:
  • variabili di input
  • flusso operativo di processo
  • variabili di output
  • interfacce critiche con il cliente, interno ed esterno.

Identificazione e definizione degli strumenti necessari e coerenti a garantire un corretto e tempestivo reporting sulle variabili coinvolte nel controllo Direzionale.